fbpx
Top

Ricette light in quarantena: la parmigiana di zucchine

Se la cucina è l’hobby preferito di noi costretti a casa per occupare un po’ del tanto tempo libero di cui disponiamo, sappiate che non sono solo le paste a lunga lievitazione o le ricette complicate a dilettare ai fornelli, ma che esistono tante ricette più leggere ugualmente divertenti e buone e una è la parmigiana di zucchine.

Non ci azzardiamo a dir nulla sui rapporti di coppia, ma di sicuro c’è una relazione che si è incrinata notevolmente durante questo isolamento forzato da coronavirus: quella con la bilancia. Vi proponiamo una ricetta gustosa ma light a base di zucchine proprio per cercare di risanarla.

Le zucchine sono una fonte importante di sali minerali, vitamine e fibre con pochissime calorie. Sono composte per più del 90% da acqua e questa caratteristica, insieme all’abbondante presenza di potassio, le rende una verdura diuretica e particolarmente adatta per mantenersi leggeri.

Cominciamo con la ricetta. Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 2 zucchine genovesi grandi (o 4 se più piccole)
  • 100 g di pangrattato
  • 250 g di provola o scamorza
  • 150 g di prosciutto
  • 100 g di parmigiano
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Il primo passaggio è quello di affettare le zucchine con uno spessore di pochi millimetri. Aggiungiamo a queste un pizzico di sale e mettiamole in uno scolapasta in modo che perdano l’acqua in eccesso (ci vorranno pochi minuti). In un piatto uniamo il pangrattato, il parmigiano e il sale e impaniamo le zucchine. Prendiamo una teglia e ungiamola di olio senza esagerare. Adesso cominciamo a costruire gli strati: facciamo uno strato di zucchine e aggiungiamo un filo d’olio e un pizzico di sale, uno strato di prosciutto e uno di scamorza e poi ancora un altro di zucchine, prosciutto e scamorza e infine l’ultimo strato di zucchine, sale e un filo d’olio. Inforniamo a 200° per 35 minuti circa e il piatto è pronto.

Non immaginate quanto sia gustosa questa ricetta…e light!!! È proprio quello che ci vuole per mangiare di gusto senza appesantirsi. Allora stop ai farinacei, provate nuove ricette con ingredienti leggeri e nutrienti per mangiare bene, non sopperire ai chili di troppo e non annoiarsi ripetendo gli stessi piatti!

Chi vuole provare la parmigiana di zucchine?

Please follow and like us:
No Comments
Add Comment
Name*
Email*