fbpx
Top

Muoviti 2019. L’edizione più bella di sempre

L’EDIZIONE PIÙ BELLA DI SEMPRE

Il sold out era già un indizio. I 5000 biglietti venduti preannunciavano la vostra grande partecipazione, ma il 9 giugno ha superato di gran lunga qualsiasi aspettativa, sancendo quella del 2019 come l’edizione di Muoviti più bella di sempre.

Sono passati tre anni dalla prima edizione e ogni anno l’affluenza e la partecipazione crescono. Quest’anno in particolare: Muoviti 2019 è stato un evento ricco di momenti indimenticabilipassati insieme.

Il convegno sull’Esercizio fisico come trattamento delle patologie metaboliche o degenerative è stato un incipit importante. Grandi medici e studiosi hanno partecipato per ricordarci che il fitness è cura e prevenzione.

Nel frattempo, nell’area dello stabilimento balneare, cominciava Muoviti. L’aria afosa non ci ha fermati. La vostra voglia di far fitness e divertirsi assieme alla famiglia Body Studio ha superato ogni tentazione di stare fermi. Ci avete detto che il Group Cycling vista mare non ha prezzo, che Acqua Gym vi ha divertito molto, che gli sport acquatici come SUP e Wakeboard vi hanno aiutato a rinfrescarvi e che i format Body Studio sul prato sono stati insuperabili.

In effetti  l’arena  fitness era a ogni ora sempre più gremita di gente.

L’inizio con Body Studio Cardio e Flex, quando le temperature erano ancora sotto controllo, è stato esplosivo, ma non ci aspettavamo di certo la partecipazione più intensa nelle ore più calde. Col Pump vi siete scatenati e avete dato proprio il massimo, ancor di più con Body Studio Functional.

Quest’ultimo è stato solo un assaggio, una piccola introduzione di un format che a settembre troverete nel palinsesto dei nostri centri, ma vi ha coinvolto più che mai. Sarà stato il fitness di coppia su cui si basava la lezione, oppure gli scatenati Fabio Amante e Lorenzo Padalino? Erano le 16.30 e c’erano  40°, vedervi tutti lì sul prato con tutti i nostri coach ci ha resi davvero orgogliosi di voi e della manifestazione che abbiamo organizzato.

Ma Muoviti 2019 non è stato solo fitness, i momenti di energia pura si sono alternati a quelli di relax. Un bagno nelle acque cristalline di Capogallo era quello che serviva per rinvigorire i muscoli dopo lo sforzo. O ancora un tuffo in piscina nella zona solarium, o un tiro con l’arco sotto l’ombra dei pini, il tutto nella splendida cornice dello stabilimento balneare La Torre.

C’è chi non si è fermato un attimo dando prova della sua grande resistenza per  qualificarsi alla finale della Challenge per il Trofeo Libertas. Un plauso particolare va ai primi tre classificati Giovanni Milazzo, Derrick Boateng e Pietro Amato per la gara maschile, e Sara Profeta, Sara Passafiume e Sabrina Lo Iacono per quella femminile. Seguiti dai nostri coach che vi hanno motivato di continuo, avete dato il massimo.

E poi al tramonto, quando credevamo che la giornata era ormai conclusa, eravate lì sul prato, trepidanti per la lezione di My Power Yoga con il maestro Emanuel Vetro. Ed eravate centinaia, completamente coinvolti dalla fluidità di Emanuel, dalla musica del Dj Disma Patorno e dal mare sullo sfondo.

Grazie per la vostra partecipazione e soprattutto per il vostro entusiasmo. Ripagate sempre tutti i nostri sforzi. E se pensate che abbiamo finito vi sbagliate, noi non ci fermiamo mai.

Please follow and like us:
No Comments
Add Comment
Name*
Email*